Strumenti per una tesi: Tomboy

Mi avevano detto che OneNote di MS era comodo per tenere gli appunti di una tesi o qualsiasi altro lavoro, ma io non avevo sottomano né windows né OneNote…avevo Ubuntu e mi sono messo a cercare un programma simile, finché non mi sono accorto di averlo già, preinstallato di default 😛

Tomboy 0.14.2 è la versione attuale, non è ancora una stabile ma è tranquillamente usabile.

Al momento le funzioni non sono molte: gestisce appunti organizzati in gruppi; riconosce durante la digitazione il titolo di una nota già scritta e ne crea il link; gestisce un database per fare ricerche sulle note; esporta in html; stampa. Per ora basta.

Al resto ci stanno lavorando: esportazione in pdf (al momento è comunque sufficiente stampare su un pdf converter tipo pdfcreator), sincronizzazione tra due postazioni. Quest’ultima in realtà c’è, ma è embrionale; io ho provato anche con Conduit ma non sono riuscito ad ottenere alcunché. Per la sincronizzazione tra win e ubuntu, ad esempio, uso il sistema manuale: copio i file *.note da APPDATA\Tomboy a .tomboy nella mia home in linux, e viceversa. Gli altri files xml e le due directory addins non vanno spostati: niente di grave se succede, ma a me non si apriva più la finestra di ricerca. Eliminati tutti, si sono ricreati al riavvio del programma e la ricerca ha ripreso a funzionare.

Funziona anche su windows: serve il framework .NET versioni 1.1 e 2, nonché il set di librerie GTK di Novell (a me le versioni 2.19.x non si installano,  la 2.18 si).

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *