una vecchia barzelletta

E’ vecchia, ma mi ha sempre fatto tanto ridere…

Si racconta che quando Dio creò il mondo, affinché gli uomini
prosperassero, decise di concedere ad ogni popolazione due distinte virtù.

E così fece:

– Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle leggi.
– Gli inglesi perseveranti e studiosi.
– I giapponesi lavoratori e pazienti.
– I francesi colti e raffinati.
– Gli spagnoli allegri e accoglienti.

Quando arrivò agli italiani si rivolse all’angelo che prendeva nota
e  gli  disse: “Gli italiani saranno intelligenti, onesti e di Forza
Italia!”.
Quando terminò con la creazione, l’angelo gli disse: “Signore, hai
dato a tutti i popoli due virtù ma agli italiani tre; questo farà sì
che prevarranno su tutti gli altri”.

“Porca miseria! È vero! Ma le virtù divine non si possono più
togliere, che gli italiani abbiano tre virtù! Però ogni persona non
potrà averne più di due insieme”.

Fu così che:
– L’italiano che è di Forza Italia ed onesto, non può essere intelligente.
– Colui che è intelligente e di Forza Italia, non può essere onesto.
– E quello che è intelligente e onesto non può essere di Forza Italia.

Naturalmente, senza offesa.

Be Sociable, Share!

5 pensieri su “una vecchia barzelletta”

  1. Ciao Marco,
    sto navigando sul tuo blog – molto velocemente vista l’ ora – e devo dire che lo trovo davvero simpatico.
    La presentazione – il CHI SONO e il CHI NON SONO – è altrettanto divertente.
    Ritornerò con più calma nei prossimi giorni.
    Saluti, Raffaella

  2. Hey non vale. Sei un imbroglione. Questa non è una barzelletta! E’ la verità! 😉
    Ciao. Maurizio.

  3. Ho avuto la malaugurata idea di installare open office quando avevo già installato ms office.
    Tutto bene, ma…
    Non si chiudeva più il programma.
    Non che si piantasse il PC.
    Solo che Non si chiudeva più il programma, in nessun modo.

    Unica soluzione: disinstallare ms.office, disinstallare open office.
    Reinstallarne uno solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *